Ballerina

L'Associazione ARTEFFETTO nasce nel 1990 su iniziativa di un gruppo di danzatori, aprendosi in seguito ad altre tipologie di artisti, accomunati dalla stessa volontà di creare un movimento d’opinione e un pubblico consapevole e ricettivo non solo nei confronti della danza in sé ma anche per quanto riguarda lo spettacolo in tutte le sue varianti, con particolare attenzione per il teatro-danza e la prosa.

Arteffetto si propone quindi di sensibilizzare il pubblico non solo attraverso gli spettacoli ma anche grazie a una precisa volontà formativa e quindi per mezzo dell’insegnamento volto alla formazione nelle arti dello spettacolo.

Il "territorio" di Arteffetto si estende, subito dopo la fondazione avvenuta il 14 gennaio 1991, da Trieste a tutta la regione per poi varcarne i confini: spettacoli dalla Svizzera alla Sicilia e dalla Slovenia alla Sardegna presso teatri prestigiosi ma anche in collaborazione con organizzazioni sperimentali e d’avanguardia. Arteffetto ha da sempre privilegiato la scoperta e la valorizzazione di tematiche e artisti innovativi, cercando di porsi come struttura professionale a disposizione della creatività in senso lato, fornendo uno spazio di interazione e confronto.

Arteffetto sostiene Amnesty International, Greenpeace, l'Associazione Italiana Ricerca sul Cancro, la Fondazione Italiana Sclerosi Multipla e Azzurra

Con Arteffetto hanno collaborato: Corrado Canulli, Ben Stevenson, Thierry Parmentier, Silvia Califano, Charles Vodoz, Luciano Pasini, Carlos Iturrioz, Luciano Pasini, Cristina Ginevri, Sarah Taylor, Michela Barasciutti e Michele Ellis per la danza; Luca Ciut, Francesco Augusto, Manuel Maddé, Stefano Sacher, Massimiliano “Maci” Forza per la musica; Franco Fontana, Ennio De Marin, Fulvio Rubesa, Alberto Moretti, Fabio Parenzan, Francesco Barasciutti, Alberto Ruan, Giuseppe Ialuna, Alessandro Ruzzier per la fotografia; Franco Però, Mario Licalsi, Luciano Pasini, Ugo Gregoretti, Michele Ainzara, Paola Bonesi, Antonio Calenda e Francesco Macedonio per il teatro; Maurizio Bressan, Davide Ronchieri, Fabio Bressan, Davide Del Degan e Cecilia Donaggio per il video.

Arteffetto collabora, nel passato e/o nel presente, con il Dipartimento delle Dipendenze dell’Azienda per i Servizi Sanitari, l'Università degli Studi, il Museo Revoltella, La Contrada Teatro Stabile, le associazioni Actis e Palacinka e il CNA di Trieste; il Teatro Stabile del Friuli Venezia-Giulia; il Mittelfest di Cividale del Friuli; l’Associazione Internazionale Festival dell’Operetta; le associazioni Sipario! di Fagagna, Studiodanza di Maniago e Isadora di San Vito al Tagliamento; il Teatro Miela/Cooperativa Bonawentura; l'Orchestra Serenade Ensemble e il Comune di Muggia; Udine e Gorizia Fiere; l’Organizzazione dei Circoli Culturali Sloveni; l'Opera Giocosa del Friuli Venezia Giulia.

Sono state prodotte serate di danza, prosa e musica, commedie, video e documentari, sfilate di moda, installazioni e mostre fotografiche, rassegne video.

La stampa, nazionale ed estera, ha sempre sostenuto il lavoro della Compagnia giudicandolo con toni entusiasti.

Arteffetto è stata riconosciuta nel 2003 "Organismo culturale di rilevante interesse" ed è sostenuta dalla Regione Autonoma del Friuli-Venezia Giulia, dalla Provincia e dalComune di Trieste