Triestina, ha iniziato lo studio della danza classica presso la scuola di Maria Panzini dove, oltre a studiare con la Maestra Panzini, ha avuto l'opportunità di collaborare con altri insegnanti stranieri, tra i quali Marinel Stefanescu e Anton Kalinov.
Nel 1980 vince l'audizione come Tersicorea di fila con obbligo di Solista presso il Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Trieste, rimanendoci fino al 2010 partecipando a tutte le stagioni liriche, di balletto e operettistiche.

Ha ricoperto ruoli da Solista e Prima Ballerina nel Don Chisciotte coreografata da Tuccio Rigano, nella Coppelia di Roberto Fascilla, in Pulcinella di Giuliana Barabaschi, dove ha danzato con Marc Renouard, in Schiaccianoci coreografato da Giuliana Barabaschi, nella Parata di primavera di Filippo Crivelli con coreografie di Bayork Lee, nella Adriana Lecouvreur con coreografie di Fabrizio Monteverde, in Città invisibili e le Cinque stagioni di Luciano Cannito

Oltre ai sopracitati, ha danzato in produzioni coreografate da Flavio Bennati, Fausta Mazzucchelli, Gino Landi, Ricardo Nunez e Fabrizio Angelini

Cristina Pittoni

"Comunicare con il cuore e con il corpo è un linguaggio universale che non ti fa mai sentire solo, qualunque sia la disciplina che vuoi seguire"

Orari

Sylvie Guillem (7 anni) lunedì 16:45/17:45 e giovedì 16:45/17:30 Propedeutica della danza
Marianela Nunez (7/8 anni) lunedì 17:45/18:45 e giovedì 17:30/18:30 Propedeutica della danza
Uliana Lopatkina (9 anni) martedì 16:30/17:30 giovedì 18:30/19:30 e venerdì 17:45/18:30 Propedeutica della danza
Relevé e Aurélie Dupont (10 anni) lunedì 18:45/20:00 martedì 17:30/18:45 e venerdì 16:30/17:45 Propedeutica della danza